Ricette fatte in casa per i nostri amici animali

Api, gatti, cani, cavalli, caprette, pesci, tartarughe e uccelli, ma anche roditori, anfibi, rettili e altri insetti.

Crocchette per cani fatte in casa!

Messaggioda Arihanna ElGram » giovedì 21 gennaio 2016, 9:01


Immagine
La dose da dare è indicativamente 15-20 gr ogni Kg di peso del cane:

ad esempio un cane di 5 Kg ne può mangiare 75-100 gr giornalieri;
un cane di 10 kg, 150-200 gr giornalieri;
(NB: la dose indicata è giornaliera, va divisa in due se date due pasti)

Ingredienti:
crocchettefaidate300 GR DI FARINA DI RISO
250 GR DI VERDURE MISTE
350 GR CARNE TRITATA MISTA
2 UOVA
1 RAMETTO DI ROSMARINO
UN PEZZETTO DI AGLIO
1 TAZZINA DA CAFFE’ DI OLIO DI GIRASOLE

Procedimento: Tagliate la verdura a pezzetti e cuocetela in acqua; frullatela assieme a 2 mestoli di acqua di cottura e mettete da parte. Cuocete la carne in un tegame con acqua quanto basta e il rametto di rosmarino; quando è ben cotta frullatela bene assieme al pezzetto di aglio finché non diventa una purea liscia ed omogenea e mettete da parte. Unite in una terrina capiente la purea di verdura e la purea di carne precedentemente preparate, aggiungete le uova (tenendo da parte i gusci), la farina e l’olio. I gusci delle uova (ottima fonte di calcio) devono essere preventivamente sterilizzati per scongiurare la presenza di eventuali batteri tramite bollitura in acqua, passati in forno caldo a 150° per 5 minuti circa o qualche minuto nel microonde, e poi frullati nel mixer fino a farli diventare una polvere sottile. Una volta preparata la polvere di guscio d’uovo va aggiunta insieme agli altri ingredienti e che amalgameremo bene aiutandoci con un minipimer o con un mixer. Ne risulterà un impasto morbido che stenderemo in una teglia ricoperta di carta da forno aiutandoci con una spatola facendo uno strato alto circa un centimetro il più regolare possibile. Lasciate cuocere nel forno preriscaldato a 180°-190° per circa 30/40 minuti o finché l’impasto non risulta asciutto come una pizza. Togliete dal forno e capovolgete su un ripiano per lasciare intiepidire giusto il tempo di poterlo maneggiare quindi togliete la carta da forno e iniziate a tagliare delle strisce da entrambi i versi così da ottenere dei quadrotti più o meno grandi in base alla taglia del vostro cane. Le crocchette così ottenute vanno rimesse in forno per permettere all’interno che è ancora morbido di asciugare bene. Cuocete a 180° per altri 30 minuti circa e lasciate freddare nel forno spento con lo sportello un po’ aperto per permettere la perdita di tutta l’umidità residua.
http://www.ricettedacani.it/crocchette- ... e-in-casa/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4014
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Torta per il mio cavallo (magrissima di carote)

Messaggioda Arihanna ElGram » venerdì 22 gennaio 2016, 9:05


Immagine
INGREDIENTI
200 g carote (grattugiate)
120 g uvetta (spezzettata)
250 ml acqua
200 g zucchero (anche meno anche meno.. ne ho messi 180 ed era molto dolce)
3 cucchiai burro
1 cucchiaino cannella in polvere
1 cucchiaino noce moscata grattugiata
220 g farina
1 cucchiaio e mezzo di lievito in polvere (ho messo una bustina)
1 cucchiaio e mezzo di bicarbonato (l'ho saltato)
1 presa di sale
60 g di noci spezzettate
per decorare:
zucchero a velo (opzionale)
Preriscaldare il forno a 160°
imburrate la teglia (oppure no se usate quelle in silicone)
Se siete pigre come me mettete le carote pulite e l'acqua nel frullatore, altrimenti grattugiatele
Poi occorre mettere: acqua, zucchero, uvetta (che io ho lasciato intera), carote, burro, cannella, noce moscata, in una pentola a fiamma medio-bassa mescolando continuamente senza far bollire, fino a che lo zucchero non si sarà sciolto.
Dopo di che portare ad ebollizione abbassare la fiamma e lasciare sobbollire per 5 minuti.
Intanto ho mescolato assieme lievito, farina e noci
Una volta pronta la "pappa" non rimane che unire secco ed umido, controllare se è abbastanza dolce, se serve più cannella
Nome: 04_teglie.jpg
Visite: 3365
Dimensione: 20.5 KB
Il composto non è affatto liscio ed è venuto liquido più o meno come uno yogurth
Dal mio ho riempito una teglia-a-rosa e 5 stampi di muffin
I muffin non ho fatto a tempo a fografarli però
Ed ecco qui la torta prima e dopo lo zucchero a velo.
E' venuta umida all'interno, con una crosticina croccante fuori e decisamente buona, infatti hanno apprezzato molto anche gli stallieri... ed il destinatario ovviamente!
http://www.cookaround.com/yabbse1/showt ... p?t=155141
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4014
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Cibo per gatti fatto in casa

Messaggioda Arihanna ElGram » mercoledì 27 gennaio 2016, 9:11


Immagine
Ingredienti cibo per gatti fatto in casa
400/500 g di pesce (optate per quelli senza spine come lo spada)
3 pugni di riso
1 zucchina (o altra verdura tipo spinaci)
1 carota
olio extra vergine di oliva
sale
ingredienti cibo per gatti fatto in casa
ingredienti cibo per gatti fatto in casa
Preparazione cibo per gatti fatto in casa
In una pentola capiente metti a bollire dell’acqua salata. Lava con cura le verdure e tienile da parte. Immergi nell’acqua il riso e portalo a cottura. Quando sarà cotto, tienilo da parte e nella stessa acqua cuoci il pesce per qualche minuto. Tira fuori anche quello e sminuzzalo finemente poi uniscilo al riso. Tolto il pesce dall’acqua cuoci, nella stessa pentola, le verdure. Dopo il tempo necessario affinché si cuociano, scolale e frullale con un frullatore ad immersione. Mescola questa crema al resto degli ingredienti, amalgama il tutto con un filo di olio extra vergine di oliva e regola di sale.

Riempi i barattolini con il composto appena realizzato e chiudili bene. Deponi tutti i barattoli in una pentola più grande con dell’acqua, la quantità necessaria a coprire circa 3/4 dei barattolini. Porta ad ebollizione l’acqua a fiamma bassa. Non appena raggiunge il bollore conta 15 minuti e poi spegni il fuoco. Lascia raffreddare il tutto con un coperchio. In questo modo avremo ottenuto un sottovuoto che farà durare più a lungo il cibo per gatti fatto in casa.
http://www.curarsialnaturale.it/autopro ... 20049.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4014
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Ricetta biscotti per cavalli

Messaggioda Arihanna ElGram » giovedì 28 gennaio 2016, 9:45


Immagine
Ricetta per biscotti numero 1
1 tazza di avena cruda
1 tazza di farina
1 tazza di carote sminuzzate
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di olio vegetale
1/4 tazza di melassa

Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola, crea con il composto delle piccole palline e posizionale su una teglia rivestita con carta forno, cuocile a 175°C per 15 minuti o finché i biscotti non diventano di un marrone dorato.
http://sogniecavallionlus.weebly.com/co ... tarci.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4014
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Bocconcini di pollo in salsa di rognone - per gatti

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 1 febbraio 2016, 9:39


Immagine
Le dosi indicate sono per tre pasti, razione giornaliera indicata per un gatto adulto che pesa circa 4 kg. Si tratta di un pasto completo che non richiede l’aggiunta di altri alimenti durante la giornata.

Ingredienti

50 gr di spaghettini
100 gr di carne di pollo ben disossata
50 gr rognoncino di vitello
1 cucchiaio di olio di semi di mais
1 carota
1 zucchina

Procedimento

Far bollire le verdure per almeno trenta minuti in poca acqua. Scolarle e passarle nel frullatore.
Far bollire gli spaghettini ben spezzettati fino a quando risultano quasi sfatti.
Sbollentare per almeno dieci minuti la carne di pollo tagliata a piccoli bocconcini.
Far bollire a parte anche il rognone e scolarlo dal brodo tenendone una parte.
Frullare bene il rognoncino con qualche cucchiaio del suo brodo di cottura fino ad ottenere una salsa.
Mescolare insieme le verdure, gli spaghettini, la carne di pollo amalgamando con un cucchiaio di olio, quindi condire con la salsa di rognoncini.
Servire nella ciotola dopo aver ben mescolato il tutto.

I nostri consigli e varianti

Si può sostituire il pollo con altre carni. È meglio somministrare questa pappa non troppo spesso perché le frattaglie possono generare problemi alla pelle e dermatiti.
http://www.tuttosuigatti.it/bocconcini- ... gnone.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4014
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

PrecedenteProssimo

Torna a 3a. Animali domestici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron