Razze GATTI nel mondo

Api, gatti, cani, cavalli, caprette, pesci, tartarughe e uccelli, ma anche roditori, anfibi, rettili e altri insetti.

Pallas

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 14 settembre 2015, 8:29


Immagine
Il Felis manul (Otocolobus manul), comunemente chiamato gatto di Pallas, è un felide appartenente alla famiglia dei Felis (felini) endemico dell’Asia centrale. Questa specie è molto diffusa in Mongolia e in Tibet ma popola, in maniera disomogenea, tutta l'Asia centrale.

I gatti di Pallas sono piccoli felini dalle dimensioni dei gatti domestici anche se appaiono più tozzi a causa del loro lungo manto dal colore variegato (grigio chiaro, giallo pallido, ocra, rossastro con la coda grigia dalla punta nera). Questi animali sono lunghi circa 50/60 centimetri con la coda di 10/30 centimetri pesando tra i 2,5 e i 5 chilogrammi. Nonostante i maschi possano essere leggermente più grandi delle femmine, i gatti di Pallas non mostrano un reale dimorfismo sessuale.

Gli esemplari di questa specie posseggono zampe corte e tozze, una piccola testa tondeggiante, un muso breve e sporgente, la fronte larga con gli occhi grandi impostati sulla parte bassa e sporgenti e delle larghe orecchie rotonde.

I gatti di Pallas vivono in ambienti temperati (come praterie e steppe di montagna) e semi-aridi (deserti dell’Asia centrale). Questi felini sono stati avvistati anche fino ai 1700 metri sopra il livello del mare sia in Russia che in Mongolia. Essendo degli animali poco adatti a muoversi nella neve alta, il loro habitat risulta limitato a zone nelle quali l’inverno non sia estremamente nevoso (con un massimo di 10 centimetri di neve).
http://www.animali.net/il-gatto-di-pallas
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4081
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook
Precedente

Torna a 3a. Animali domestici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron