L'OLIO DI NEEM: L'ANTIPULCI NATURALE PER I NOSTRI ANIMALI

Api, gatti, cani, cavalli, caprette, pesci, tartarughe e uccelli, ma anche roditori, anfibi, rettili e altri insetti.

L'OLIO DI NEEM: L'ANTIPULCI NATURALE PER I NOSTRI ANIMALI

Messaggioda Bron ElGram » martedì 5 novembre 2013, 11:07


L'OLIO DI NEEM: L'ANTIPULCI NATURALE PER I NOSTRI ANIMALI

Immagine

In India, dove la pianta cresce spontanea, i passeri aggiungono foglie di neem ai propri nidi, per preservarli dalle infestazioni parassitarie. Questa proprietà insetticida è stata confermata dalle ricerche scientifiche e oggi viene impiegata sugli animali contro i parassiti

Per gli animali l'olio di neem rappresenta uno dei più efficaci rimedi naturali antiparassitari, soprattutto contro pulci, zecche e zanzare, che nei cani provoca la leishmaniosi. Inoltre si è scoperto che quest'olio vegetale funge da pesticida del tutto ecologico per le piante, tanto da essere utilizzato in agricoltura biologica.

I prodotti antiparassitari chimici, attualmente in commercio possono essere pericolosi per la salute dei nostri animali, per questa ragione comincia a prendere piede l'utilizzo di quelli formulati con sostanze naturali, in quanto diminuiscono il rischio di reazioni di sensibilizzazione, allergie o tossicità. L'uso dell'olio di neem è ancor più valido se si pensa che spesso questi organismi, col passare del tempo, sviluppano resistenza agli insetticidi di sintesi, utilizzati nei prodotti industriali.

Anche per l'uomo è un efficace repellente contro i parassiti del cuoio capelluto (come i pidocchi) e gli acari della scabbia e contro le punture d'insetti, soprattutto d'estate contro le zanzare. In questo periodo infatti, i nostri amici a quattro zampe sono più soggetti a infestazioni e punture. L'olio di neem risulta un efficace antiparassitario, in grado di prevenire (tiene lontani i possibili parassiti), che di eliminare i parassiti presenti e interrompere la loro riproduzione. Perciò dopo aver ben controllato l’animale, si può usare l'olio di neem direttamente sul pelo, o impregnare il collare; o ancora lo si può utilizzare per preparare lozioni da nebulizzare e spalmare sul corpo o nell'ambiente.



Cos'è l'olio di neem
L'olio di neem, il cui nome popolare, anticamente, fu dato in India in onore della dea Neemari, è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di Azadirachta Indica, appartenente alla famiglia delle Meliacee; e conosciuto ormai in tutto il mondo per le sue straordinarie proprietà e le sue molteplici applicazioni.

Nei semi vi è la maggiore varietà e concentrazione di principi attivi, in grado di contrastare non solo insetti e parassiti, ma anche virus, batteri e funghi. Inoltre, come tutti gli olii vegetatli possiede proprietà idratanti, emollienti, rigeneranti e ristrutturanti per i tessuti e quindi è efficace sulle più comuni affezioni dermatologiche umane e degli animali. Per uso veterinario, infatti oltre ad essere risolutivo su punture o morsi di insetti e parassiti; è un efficace rimedio lenitivo e cicatrizzante anche in caso di morsi e graffi di altri animali.



L'olio di neem per gli animali
Dal Consiglio Nazionale delle Ricerche l'olio di neem viene così definito: "Un rimedio atossico per l’uomo, le piante e gli animali, un millenario insetticida naturale che ha cominciato ad essere usato anche da noi rivelandosi efficace nella lotta alle zanzare, sia come larvicida, (Ricerca Mariani – D’Andrea - ENEA), sia come repellente, perché gli insetti non ne sopportano l’odore." Dunque l'olio di neem non solo è un ottimo antiparassitario naturale, senza nessun tipo di additivo chimico, ma è il migliore repellente in assoluto nei confronti di flebotomi, pappataci e zanzare, responsabili nei cani della lesmaniosi.

Per quanto riguarda gli altri tipi di parassiti, l'olio di neem risulta essere il prodotto fitoterapico naturale contro le infestazioni da pulci, perché capace di sterminarne non solo lo stadio adulto, ma anche le uova e le larve. Se frizionato sul pelo di gatti e cani, crea un effetto barriera sul pelo dell'animale e contemporaneamente lenisce, sfiamma e purifica la cute irritata dalle punture o dai morsi degli insetti.



L'uso dell'olio di neem per preparare un antipulci naturale
Di seguito vi lasciamo qualche consiglio per l'applicazione dell'olio di neem per gli animali:

Un collare antipulci: adatto sia come rimedio per cani che per gatti può essere realizzato immergendo una stringa di stoffa in olio di neem, per ottenere un collare casalingo.
Olio di neem puro: può essere anche applicato con 2-3 gocce direttamente sul pelo del cane o del gatti. Per scongiurare la presenza delle zanzare, è consigliabile versare qualche goccia di olio di neem nelle acque stagnanti di sottovasi, vasi con fiori, grondaie, piccoli depositi non copribili, ecc, per impedire alle larve di zanzara, pappataci e flebotomi di svilupparsi.
Lozione: può essere utilizzato per la preparazione di lozioni spray da spruzzare sul nostro animale. Poche gocce di olio di neem, diluite in acqua tiepida, in modo da ottenere un prodotto completamente naturale da nebiulizzare anche nelle stanze della casa o su cuscini, coperte e tappeti, prima della loro pulizia o lavaggio, in modo da tenere lontani gli insetti e i parassiti dei nostri amatissimi amici.

http://www.cure-naturali.it/olii-vegeta ... ali/2898/a
Avatar utente
Bron ElGram
Site Admin
Site Admin
 
Posts: 13378
Iscritto il: giovedì 3 gennaio 2013, 15:50

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Scelte naturali: contro i parassiti olio di Neem

Messaggioda Bron ElGram » martedì 5 novembre 2013, 16:44


Scelte naturali: contro i parassiti olio di Neem

Immagine

Arriva la bella stagione, e con questa arrivano anche i parassiti: pulci, zecche, zanzare, che aumentano la loro attività con il caldo, e possono essere molto pericolosi per la salute dei nostri animaletti. Come difenderli in modo naturale?

Un’idea molto diffusa è che i rimedi naturali siano più lenti e meno efficaci, se paragonati alle soluzioni più tradizionali e “chimiche”, ma non è affatto così: con un po’ di esperienza e la pazienza di qualche tentativo, si possono avere ottimi risultati. Inoltre fare scelte d’acquisto ecologiche non è solo un segno di sensibilità verso l’ambiente in cui noi stessi viviamo, ma anche di furbizia: molti prodotti eco-sostenibili sono anche decisamente eco-nomici, e portano un risparmio diretto in soldi e salute. Contro tutti i tipi di parassiti, ecco a voi l’olio di Neem: le sue proprietà benefiche sono ormai molto conosciute, motivo per cui potete reperirlo facilmente nelle erboristerie, nei negozi di prodotti biologici e anche in quelli di articoli per animali. Il Neem è un grande albero, originario della Birmania e introdotto poi in molti altri paesi dal clima caldo, come Africa Occidentale, America Meridionale, Florida e California. I principi attivi estratti dai suoi semi, sotto forma di olio o polvere, risultano essere efficaci repellenti per molti dei parassiti più comuni: afidi, acari, cocciniglie, pulci, zecche, zanzare e molti altri, che vengono allontanati e non uccisi.
Per esseri umani e tutti gli altri animali a sangue caldo, per gli insetti utili e le piante, invece, non solo è assolutamente innocuo, ma sono state anche dimostrate notevoli proprietà medicamentose. Le soluzioni proposte per gli animali solitamente sono arricchite di oli essenziali ad azione sinergica: Lavanda, Timo, Melaleuca (più conosciuta con il nome di Tea Tree), Rosmarino, Litsea, Origano, Geranio, Menta… Sapientemente miscelati e diluiti nell’olio di Neem, creano un’efficace barriera contro gli ospiti indesiderati, non sono pericolosi nel caso che l’animali si lecchi, ed hanno un profumo gradito ai nostri compagni pelosi.

In commercio si trovano prodotti adatti a tutti gli animali, e soluzioni pratiche per ogni necessità:fiale spot-on, shampoo, collari, diffusori per ambienti, lozioni spray adatte per essere massaggiate sul pelo, ma anche spruzzate sui tessuti per proteggere cucce e divani! Generalmente i trattamenti vanno ripetuti più spesso, rispetto agli antiparassitari tradizionali: dai 7 ai 15 giorni, a secondo del prodotto, fatta eccezione per i collari che offrono protezione anche per un mese.
In compenso tutti i prodotti sono efficaci allo stesso modo nel trattamento di pulci, zecche, acari, zanzare, flebotomi, e quindi anche nella prevenzione di malattie quali filariosi e leishmaniosi.

Lozione e collare antipulci fai da te.
Lozioni e collari possono essere preparati anche in casa. La base da cui partire per trovare la composizione a voi più gradita, può essere questa:

- Olio di Neem (quanto basta per immergere il collare).
- 4 cucchiaini di idrosol a scelta fra rosmarino, verbena odorosa, lavanda, menta, geranio, timo, tea tree, rosmarino, menta. Al posto degli idrosol, possono essere utilizzati gli oli essenziali, nella dose di 10 gocce.
- Eventualmente si può diluire l’olio di Neem con un altro olio dall’odore più neutro (oliva, mandorle dolci, borragine) in parti uguali.
Massaggiare la lozione sul pelo dell’animale, facendo penetrare bene il preparato fino alla cute. Applicare una volta alla settimana.
In alternativa, dopo aver mescolato gli ingredienti immergetevi un collare di feltro, lasciando che si impregni a fondo, e lasciatelo poi asciugare bene. Agisce per quattro settimane, dopodiché può essere immerso nuovamente nel preparato.

TIziana Cremosini - Propolis.it

http://www.siua.it/site/2922
Avatar utente
Bron ElGram
Site Admin
Site Admin
 
Posts: 13378
Iscritto il: giovedì 3 gennaio 2013, 15:50


Torna a 3a. Animali domestici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti