Una recinzione in Australia per difendere marsupiali e uccel

Api, gatti, cani, cavalli, caprette, pesci, tartarughe e uccelli, ma anche roditori, anfibi, rettili e altri insetti.

Una recinzione in Australia per difendere marsupiali e uccel

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 28 maggio 2018, 9:27


Immagine
Una recinzione in Australia per difendere marsupiali e uccelli dai gatti selvatici
Pubblicato il 28/05/2018
I gatti selvatici australiani mettono a rischio ogni anno più di 70 mila animali, causando l’estinzione di vari marsupiali e di circa 20 specie di uccelli. Per evitare un problema sempre più crescente si è deciso così di costruire una recinzione elettrica difensiva, di circa 44 chilometri, che delimiterà la Newhaven Wildlife Sanctuary.
Questa riserva naturale, 350 chilometri a nord-ovest di Alice Springs, aiuterà a proteggere gli animali più a rischio e permetterà la loro riproduzione. Tra questi i marsupiali come il mala, il bilby (di tipo onnivoro), il boodie (noto anche come bettongia scavatrice), il wallaby (un piccolo macropodide), il numbat (conosciuto anche come formichiere fasciato), il bandicoot dorato, il quoll occidentale (o dasyurus) e il wallaby delle rocce.
«Ci sono circa tra i 50 e i 60 gatti che girano da soli in quella zona - spiega alla Bbc Atticus Fleming, amministratore delegato dell’Australian Wildlife Conservancy (Awc) (organizzazione no-profit che gestisce la riserva) -. Questo recinto è una delle più importanti infrastrutture che l’Australia ha costruito per la protezione delle specie più a rischio. Nel 2019, dieci di queste verranno introdotte nella riserva per il ripopolamento». La zona protetta costituisce la più grande area continentale di difesa dai gatti selvatici, una specie che popola circa il 99,8 per cento del Paese.
Secondo le stime di Awc, la riserva raddoppierà la popolazione soprattutto per animali come il mala e potrebbe aumentare le proprie dimensioni fino a 100 mila ettari. Per far si che quest’ultima possibilità avvenga si stanno raccogliendo i fondi. La recinzione costruita finora è costata circa 3,7 milioni di dollari (circa 3,2 milioni di euro) con un contributo del governo federale di circa il 20 per cento.
http://www.lastampa.it/2018/05/28/socie ... agina.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4121
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Torna a 3a. Animali domestici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti