Speciale Pasqua

Ricette gastronomiche nazionali e internazionali, educazione alimentare, strumenti e accessori, vino, birra, idromele, sidro, olio, liquori, immagazzinaggio tradizionale di frutta, ortaggi e funghi, congelamento, conservazione sotto vuoto, essiccazione, etc.

Tagliolini con asparagi verdi e bianchi

Messaggioda Arihanna ElGram » martedì 20 marzo 2018, 9:46


Tagliolini con asparagi verdi e bianchi
Immagine
INGREDIENTI
Ingredienti
Tagliolini
400 g
Sale
q.b.
Asparagi
400 g, metà verdi metà bianchi
Parmigiano
80 g
Burro
2 cucchiai
Limone
1 cucchiaio, succo
Brodo
75 g, vegetale
Pepe
macinato fresco
Prezzemolo
2 cucchiai, tritato
Creme fraiche
2 cucchiaiINFO BOX
Categoria ricetta
Primi Piatti
Porzioni
4
Cucina
ItalianaPREPARAZIONE
PASTA CON ASPARAGI VERDI E BIANCHI, LA RICETTA VEGETARIANA
Lavare sotto l'acqua corrente fredda tutti gli asparagi.

Sbucciare gli asparagi bianchi, eventualmente anche quelli verdi se ce n'è bisogno, poi tagliare via la parte legnosa (circa 1-2 cm).

Tagliarli a pezzi di circa 5 cm, dopodichè affettarli in modo molto sottile per la lunghezza.

Mettere a cuocere la pasta.


Riscaldare il burro in una padella molto grande e fate saltare per pochi secondi gli asparagi.

Aggiungere il succo di limone e il brodo vegetale, poi insaporire con sale e pepe.

Coprire e far cuocere a fiamma lenta per circa 5 minuti.

Aggiungere la creme fraiche mescolando, poi aggiustare di sale e pepe.

Scolare la pasta, aggiungetela in padella e conditela con gli asparagi.

Insaporire con il prezzemolo mescolando bene.

Far riscaldare per un attimo a fiamma alta, poi mettere la pasta nei piatti.

Servire i tagliolini agli asparagi con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

http://www.finedininglovers.it/ricette/ ... agliolini/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3925
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Tagliolini con asparagi verdi e bianchi

Messaggioda Arihanna ElGram » martedì 20 marzo 2018, 9:47


Immagine
Tagliolini con asparagi verdi e bianchi
INGREDIENTI
Ingredienti
Tagliolini
400 g
Sale
q.b.
Asparagi
400 g, metà verdi metà bianchi
Parmigiano
80 g
Burro
2 cucchiai
Limone
1 cucchiaio, succo
Brodo
75 g, vegetale
Pepe
macinato fresco
Prezzemolo
2 cucchiai, tritato
Creme fraiche
2 cucchiaiINFO BOX
Categoria ricetta
Primi Piatti
Porzioni
4
Cucina
ItalianaPREPARAZIONE
PASTA CON ASPARAGI VERDI E BIANCHI, LA RICETTA VEGETARIANA
Lavare sotto l'acqua corrente fredda tutti gli asparagi.

Sbucciare gli asparagi bianchi, eventualmente anche quelli verdi se ce n'è bisogno, poi tagliare via la parte legnosa (circa 1-2 cm).

Tagliarli a pezzi di circa 5 cm, dopodichè affettarli in modo molto sottile per la lunghezza.

Mettere a cuocere la pasta.


Riscaldare il burro in una padella molto grande e fate saltare per pochi secondi gli asparagi.

Aggiungere il succo di limone e il brodo vegetale, poi insaporire con sale e pepe.

Coprire e far cuocere a fiamma lenta per circa 5 minuti.

Aggiungere la creme fraiche mescolando, poi aggiustare di sale e pepe.

Scolare la pasta, aggiungetela in padella e conditela con gli asparagi.

Insaporire con il prezzemolo mescolando bene.

Far riscaldare per un attimo a fiamma alta, poi mettere la pasta nei piatti.

Servire i tagliolini agli asparagi con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

http://www.finedininglovers.it/ricette/ ... agliolini/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3925
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Tortino croccante di coste con patè di funghi porcini e sals

Messaggioda Arihanna ElGram » mercoledì 21 marzo 2018, 9:57


Immagine
Tortino croccante di coste con patè di funghi porcini e salsa orientale
INGREDIENTI
Ingredienti
Bietola
160 gr, coste
Zucca
100 gr
Funghi
100 gr, Porcini
Farina
20 gr
Aceto
20 gr, di vino bianco
Maizena
2, gr
Maccheroni
8, grossi
Olio extravergine d'oliva
20 gr
Erbe
20 gr, di campo
Pan Grattato
40 gr
Porro
40 gr
Zucchero
20 gr
Sesamo
5 gr, olio di sesamo tostato
Menta
20 gr
Timo
5 gr
Sale
Pepe
INFO BOX
Tempo di preparazione
40 m
Tempo di cottura
50 m
Categoria ricetta
Antipasti
Porzioni
4PREPARAZIONE
Pulire le coste, sbollentarle in acqua bollente salata per 4 minuti, tagliarle a pezzetti e condirle con l’olio di sesamo e pepe.

Preparare 4 cilindri bassi e congelarli.

Preparare una pastella con la farina e 40 gr d’acqua, intingervi i cilindri e impanarli.

Friggerli in olio a 180° per 4 minuti.

Tagliare la zucca a cubetti e arrostirla con un goccio d’olio fino a quando diventa morbida.

Tagliare i porcini a cubetti e arrostirli bene in padella, unirli alla zucca, condire con sale e il timo tritato.

Per la salsa

Portare a ebollizione l’aceto con lo zucchero assieme a 80 gr d’acqua, legare con la maizena disciolta in un goccio d’acqua fredda e far ridurre a metà del volume.

Togliere dal fuoco e unire i porri tagliati a cubetti.

Cuocere i maccheroni e condirli poi con un goccio d’olio e menta tritata. Preparare il piatto disponendo gli elementi e guarnire con le erbe.
http://www.finedininglovers.it/ricette/ ... ghi-zucca/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3925
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Samosa di verdure

Messaggioda Arihanna ElGram » giovedì 22 marzo 2018, 9:49


Immagine
Samosa di verdure
Ingredienti
Per l'impasto
340 g farina 2
1 cucchiaino semi di cumino
120 ml acqua tiepida
1 cucchiaino sale
4 cucchiai olio di semi di girasole
er il ripieno
2 patate
50 g piselli
70 g carote
30 g cipolla
2 cm zenzero fresco
q.b. curcuma in polvere
q.b. cumino in polvere
q.b. semi di coriandolo
q.b. sale
1 l olio di arachidi
6 Passaggi
Per l'impasto
Preparate l’impasto per i samosa unendo alla farina i semi di cumino, il sale e l’olio. Aggiungete poi l’acqua tiepida e mescolate per bene: se doveste vedere che l’acqua è troppa o troppo poca, aggiungete farina o altra acqua.
Dividete l’impasto in pezzi da 50 g circa e con l’aiuto di un mattarello stendeteli a dischi di circa 20 cm di diametro.

Per le patate
Mettete a lessare le patate con la buccia in una pentola d’acqua bollente. Fatele lessare finchè non saranno cotte al centro: verificate con uno stuzzicadenti il grado di cottura.
Quando saranno cotte scolatele e pelatele.

Per il ripieno
Preparate il ripieno facendo soffriggere per un minuto in un tegame la cipolla, la carota tagliata a dadolata fine e i piselli. Aggiungete la patata lessa schiacciata e insaporite il tutto con sale, zenzero fresco, curcuma, coriandolo e cumino in polvere.

Creare i samosa
Prendete i dischi di impasto, tagliateli a metà ottenendo due mezzelune.
Ora arriva la parte più difficile: create una tasca formando un cono da ogni mezzaluna, incollando tra loro i due bordi piatti e pinzando cobn le dita la punta del cono.

Riempire
Riempite i coni con un cucchiaio o due di ripieno. Lasciate libero un centimetro di pasta: chiudete su se stessa la tasca sfruttando il centimetro di pasta libero.

Friggere
http://veganogourmand.it/ricetta/samosa ... tta-vegan/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3925
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Brasato Vegetale

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 26 marzo 2018, 11:15


Immagine
Brasato Vegetale
Ingredienti Ricetta
200 g di glutine di frumento 100 g di patate 100 g di carote 200 g di pomodori ramato 1 spicchio di aglio 1 rametto di rosmarino Qualche foglia di salvia Q.b. (200 ml circa) di vino rosso 360 ml di acqua 1 cucchiaino di spezie miste o di aromi per arrosti Q.b. di sale 50 g di farina di ceci 50 g di farina di soia 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
Materiale Occorrente
CiotolaBilancina pesa alimentiCanovaccioCasseruole capienti con coperchioSbucciaverdure Pellicola trasparenteCordoncino da cucina

Preparazione Brasato Vegetale per Pasqua
Iniziare con la preparazione del muscolo di grano. Setacciare 100 g di glutine di frumento con la farina di soia e di ceci. Aromatizzare con spezie a piacere e con un pizzico di sale. Impastare gli ingredienti secchi aggiungendo l'acqua tutta in una volta: si formerà una pastella densa, spugnosa, non lavorabile con le mani. A questo punto, unire gradatamente il glutine rimanente ed amalgamare gli ingredienti con le mani fino ad ottenere una pasta morbida e non appiccicosa.
Lo sapevi che…
Il muscolo di grano si prepara generalmente con una parte di glutine ed una parte di farina di legumi. In questa ricetta, suggeriamo l'utilizzo di farina di ceci e di soia; ad ogni modo, è possibile sostituire queste polveri con altre farine di legumi (es. piselli, lupini, ecc.).
In alternativa al muscolo di grano, si può utilizzare il seitan oppure il mopur.

Avvolgere l'impasto su un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare mezz'ora: in questo modo, il glutine si sviluppa e si rilassa, permettendo alla pasta di raggiungere la giusta morbidezza.
Nel frattempo, portare a bollore abbondante acqua.
Srotolare il muscolo di grano dalla pellicola ed avvolgerlo a caramella su un canovaccio pulito, evitando si stringere eccessivamente. Chiudere il canovaccio con del cordoncino da cucina.
Cuocere il muscolo di grano nell'acqua e far bollire molto dolcemente per circa un'ora.
Nel frattempo, pulire, lavare e tagliare le verdure a dadini (carota, patata e pomodoro).
Rimuovere il muscolo di grano dall'acqua di cottura e lasciar intiepidire. Srotolarlo dal canovaccio.
In una casseruola dalle dimensioni leggermente più grandi rispetto a quelle del muscolo di grano, versare 2 cucchiai di olio e.v.o. e scaldare per alcuni minuti.
A questo punto, rosolare il muscolo di grano da tutti i lati. Sfumare con il vino rosso bio ed aromatizzare con le spezie (aglio, rosmarino e salvia). Lasciar evaporare l'alcol e salare leggermente. Aggiungere le verdure a dadini e cuocere dolcemente per circa 30 minuti.
Rimuovere il brasato e lasciar intiepidire. Riunire le verdure in un contenitore dai bordi alti e frullare fino ad ottenere una salsa.
Tagliare il brasato vegetale a fettine e servire con la salsa di verdure.
http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ric ... asqua.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3925
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

PrecedenteProssimo

Torna a 3c. Cucina, cantina e dispensa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron