Speciale Natale

Ricette gastronomiche nazionali e internazionali, educazione alimentare, strumenti e accessori, vino, birra, idromele, sidro, olio, liquori, immagazzinaggio tradizionale di frutta, ortaggi e funghi, congelamento, conservazione sotto vuoto, essiccazione, etc.

Carciofi ripieni

Messaggioda Arihanna ElGram » giovedì 6 dicembre 2018, 9:33


Immagine
Ingredienti per 4 persone

8 carciofi romaneschi teneri
1 limone
2 spicchi d’aglio
olio
sale e pepe
Per il ripieno

1 ciuffo per ognuna di: timo, erba cipollina, salvia, prezzemolo oppure un misto di menta e prezzemolo
1-2 spicchi d’aglio
qualche manciata di pane raffermo sbriciolato
4-5 C di olio
sale e pepe
Preparazione

Private i carciofi delle foglie esterne, più dure; tagliate le punte rimaste nel cuore. Eliminate i gambi tranne circa 4-5 cm, pelandoli. Rimuovete la peluria interna, aiutandovi con un cucchiaino. Strofinate gli ortaggi con il limone, per non farli diventare scuri, e tuffateli via via in acqua acidulata con succo di limone. Preparate il ripieno mescolando il pane alle erbe e all’aglio tritati, aggiustate di sale e pepe e condite con l'olio: scolate i carciofi e farciteli con il composto. Metteteli in piedi in un tegame che li contenga, ben stretti. Irrorateli con un filo di olio, unite gli spicchi d’aglio vestiti, versate acqua fino a circa metà altezza dei carciofi, coprite e cuocete per 30 minuti.
https://www.nostrofiglio.it/famiglia/ri ... no-ricette
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4121
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Crespelle radicchio e noci

Messaggioda Arihanna ElGram » venerdì 7 dicembre 2018, 9:07


Immagine
PER OTTO CRESPELLE MEDIE
FARINA TIPO 00 200 gr • 750 kcal
LATTE DI SOIA 330 ml • 32 kcal
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE 40 ml • 900 kcal
SALE MARINO q.b. • 750 kcal
CURCUMA un pizzico
PER IL RIPIENO
VINO ROSSO 1/2 bicchiere
AGLIO 1 spicchio • 79 kcal
SCALOGNO 1 • 20 kcal
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE q.b. • 900 kcal
SALE MARINO q.b. • 750 kcal
PEPE NERO q.b. • 79 kcal
RADICCHIO 300 gr, rosso • 37 kcal
PER LA CREMA DI NOCI
LATTE DI SOIA 250 ml • 32 kcal
FARINA TIPO 00 1 cucchiaio raso • 750 kcal
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE 20 ml • 900 kcal
NOCE MOSCATA q.b.
SALE MARINO q.b. • 750 kcal
NOCI 25 gr già sgusciate • 660 kcal
NOCI alcuni gherigli per decorare • 660 kcal

Come prima cosa per preparare le ricetta delle crespelle radicchio e noci bisogna cucinare le otto crespelle che serviranno per accogliere il ripieno. In una ciotola mettele la farina, la curcuma (che serve per dare un colorito un po' più rossiccio all'impasto, simulando l'utilizzo delle uova) il sale e l'olio di semi di girasole. Aggiungete il latte caldo e create una pastella morbida e senza grumi


Spennellate bene un poco di olio di semi di girasole in una padella e fatelo scaldare. Quando la padella sarà caldissima iniziate a versare un poco di composto alla volta. Questa dose dovrebbe bastare per realizzare otto crespelle vegane di grandezza media.


Cuocetele qualche secondo da ambo i lati e adagiatelel su di un piatto. Quando le avrete cotte tutte lasciatele da parte. Ora ci concentreremo sul ripieno.


In una padella scaldate tre cucchiai di olio extra vergine di oliva e fateci rosolare uno spicchio di aglio (che eliminerete quando si sarà scurito) e lo scalogno tagliato a rondelle sottili. Tagliate il radicchio dopo averlo lavato e mettetelo a cuocere con il vino rosso e – nel caso servisse – con un poco di acqua. Salatelo e fatelo stufare per bene; a cottura ultimata, spegnete il fuoco e tenetelo da parte.


In ultimo occupatevi della besciamella vegana. Mettete a scaldare il latte di soia, intanto in un pentolino mischiate la farina e l'olio di semi di girasole. Quando avrete ottenuto una cremina aggiungete . cuocendo sul fuoco a fiamma moderata – il latte tiepido poco per volta


dal momento in cui inizia a bollire cuocete per circa cinque minuti a fuoco molto basso, rimestando continuamente e unite una bella grattata di noce moscata e il sale


In ultimo aggiungete le noci tritate finemente (aiutatevi con un mixer per ridurle quasi a farina) e mischiate bene il tutto. Prendete una crespella, spalmatela di besciamella vegana alle noci, lasciando fuori un centimetro circa dal bordo


adagiatevi sopra il radicchio così come vedete in foto (anche in questo caso lasciate libero un centimetro dal bordo, così facendo – quando chiuderete la crespella il ripieno non rischierà di uscire tutto fuori)


Ripiegatela come in foto e farcite la metà della semicirconferenza con altro radicchio. Richiudete a triangolo


Infornate per qualche minuto sotto il grill e servite subito le vostre crespelle radicchio e noci vegane dopo aver decorato ogni piatto con qualche gheriglio di noce

https://cucina.fanpage.it/il-menu-vegan ... oto-guida/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4121
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Cestino di tagliatelle

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 10 dicembre 2018, 9:42


Immagine
Ingredienti per 4 persone:
160 gr di tagliatelle fresche, fatte a mano, ruvide
Asparagi
Pecorino stagionato grattugiato
Noci sgusciate
Provola affumicata
Mezza cipolla
Olio extravergine di oliva q.b.
Latte q.b.

Tempo di preparazione: circa 40 minuti

Preparazione della ricetta "Cestino di tagliatelle":
Cuocere gli asparagi a vapore per pochi minuti.
Mettere in una padella la cipolla con olio e farla cuocere bene.
Aggiungere gli asparagi a pezzetti ed il prezzemolo tritato
A cottura ultimata, aggiungere la provola tagliata a dadini e, se necessario, un po’ di latte per amalgamare il tutto.
Cuocere le tagliatelle al dente e mescolarle al preparato di prima aggiungendo pecorino e noci tritate.
Versarle in uno stampo monodose e metterle in forno per pochi minuti solo per farle dorare
https://www.adessocucina.com/ricette/ce ... lle-11587/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4121
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Lasagne vegan alle lenticchie e zucchine

Messaggioda Arihanna ElGram » martedì 11 dicembre 2018, 11:22


Immagine
Ingredienti
Lasagne300 g di lenticchie già cotte150 ml di brodo vegetale1 cipolla rossa1 costa di sedano2 carote3-4 zucchine2-3 foglie di alloroOlio extravergine di olivaSaleUn bicchiere di vino rosso80 gr di concentrato di pomodoro
PER LA BESCIAMELLA VEGAN:
500 ml di latte di soia500 ml di brodo vegetale100 g di farinasalepepenoce moscata

Tempo Preparazione:
20 minTempo Cottura:
25 minDosi:
4-6 personeDifficoltà:
Normale
Procedimento:

Fate un trito con cipolla, carota e sedano.
In un tegame con 2 cucchiai di olio, versate il trito di verdure e rosolare il tutto a fuoco dolce per almeno 15 minuti, mescolando. Se si dovesse attaccare al fondo aggiungete pochissima acqua e lasciate asciugare.
Aggiungete il concentrato di pomodoro e le lenticchie.
Versate il vino rosso e fatelo sfumare a fuoco basso. Regolate di sale e pepe.
Mescolare con cura e aggiungete il brodo vegetale, coprite e lasciate ridurre.
Quando il sugo sarà denso spegnete. Lasciate intiepidire.
Tagliate le zucchine a fette, salatele in superficie e mettetele da parte.

Per la besciamella:
In un pentolino versate metà del latte di soia, fate prendere calore, versate la farina continuando a mescolare con una frusta per evitare grumi. Togliete dal fuoco, aggiungete successivamente il brodo e il latte rimanente e rimettete sul fornello.
Cuocete continuando a mescolare.Lasciate addensare la salsa.
Salate, pepate e insaporite con la noce moscata.

Assemblare le lasagne: ungete il fondo di un pirofila, versate un mestolo di besciamella, disponete un primo strato di lasagne. Distribuite le lenticchie, adagiate sopra le fette di zucchine e versate la besciamella.
Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.
Infornate a 200°C per circa 20-25 minuti.
Sfornate, fate raffreddare qualche minuto prima di tagliare e servire.
https://www.ricettedellanonna.net/lasag ... -zucchine/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 4121
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Precedente

Torna a 3c. Cucina, cantina e dispensa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti