Idee leggere per pranzare in ufficio

Ricette gastronomiche nazionali e internazionali, educazione alimentare, strumenti e accessori, vino, birra, idromele, sidro, olio, liquori, immagazzinaggio tradizionale di frutta, ortaggi e funghi, congelamento, conservazione sotto vuoto, essiccazione, etc.

Tartellette di cuore di palma

Messaggioda Arihanna ElGram » venerdì 11 maggio 2018, 8:18


Immagine
Tartellette di cuore di palma
Ingredienti per la pasta:
1 pasta sfoglia veg

Ingredienti per il ripieno:
300g di cuore di palma
160g di olive verde tagliate a piccoli pezzi
200ml di latte di soia
2 cucchiai di maizena
2 cipolle tagliate a piccoli pezzi
2 pomodori tagliate a piccoli pezzi
olio
sale

Procedimento:
Mettete l’olio in una pentola e rosolare le cipolle finchè sono dorate. Aggiungete il cuore di palma, le olive, i pomodori e lasciate cucinare finchè i pomodori diventeranno morbidi. Scioglete la maizena nel latte di soia e mettete nella pentola lasciando per 5 minuti. Lasciate raffredare questa crema. Tirare la pasta sfoglia in un retangolo. Con un coltello tagliate delle striscie larghe 5 cm. Foderate gli stampini da tartelette alte con burro e farina, mettete le striscie di pasta sfoglia avendo cura di non lasciare spazi. Mettete la crema e portate in forno a 180°C per 25 minuti.

Il Punto:
Questo fu il nostro pranzo di Pasqua. Le tartelette insieme al Salpicon di Spollo che vedete affianco alle tartelette e che posterò dopo. Se per caso voi avete difficoltà a trovare il cuori di palma potete sostituire perfettamente con gli asparagi che sono quase simile.
http://www.veganblog.it/2011/04/30/tart ... -di-palma/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3957
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini

Messaggioda Arihanna ElGram » lunedì 14 maggio 2018, 8:15


Immagine
Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Ingredienti
Patate 600 g Broccoli puliti 500 g Pomodorini ciliegino 20 Uova 1 Pangrattato 4 cucchiai Emmentaler 150 g Sale fino q.b. Pepe bianco q.b.
PER IMPANARE
Farina 00 q.b. Farina di mais q.b. Uova medie 2
PER FRIGGERE
Olio di semi di arachide q.b.

SPONSOR
Outdoor in tutto relax
casafacile
Raccomandato da
Preparazione
Come preparare il Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Lavate le patate e senza sbucciarle, lessatele intere, ponendole in una pentola coperte con acqua fredda (1). Una volta giunte a bollore, salate l’acqua e lasciatele bollire per circa 40 minuti, o fino a che non saranno cotte. Non appena saranno e leggermente intiepidite, sbucciate le patate e ponetele in una ciotola capiente (2). Lessate anche i broccoli, se usate i broccoli freschi prima lavateli sotto acqua corrente e mondateli, in acqua salata e scolateli ancora al dente (3).

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
quindi schiacciate le patate con una forchetta. Unite nella ciotola i broccoli ben asciutti (5) e schiacciate anch’essi (6).

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Non appena avrete ottenuto un composto piuttosto cremoso, aggiungete il sale, il pepe bianco, un uovo, 100 gr di l’emmenthaler grattugiato (7) il pangrattato (8) (nel caso il composto dovesse risultare piuttosto appiccicoso potete aggiungere un altro cucchiaio di pangrattato, viceversa toglietene uno). e il restante emmentaller tagliato a piccoli cubetti (9)

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Amalgamate il tutto impastando con le mani e lasciate riposare il composto per 5 minuti: assaggiate l’impasto e aggiustate eventualmente di sale. Prelevate circa 50-60 gr di impasto (10), ponete al centro un pomodorino (11) e ricopritelo formando una crocchetta sferica (12-13).

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
Preparate tre ciotoline con all’interno la farina di frumento, quella di mais e le due uova sbattute (14) e passate le crocchette così preparate che passerete nella farina di frumento (15)

Crocchette di patate e broccoli con cuore di pomodorini
poi nell’uovo sbattuto (16) e infine nella farina di mais (17). Ponete in una padella dai bordi alti abbondante olio di arachide e scaldatelo, poi quando sarà bollente immergetevi le crocchette (18) e fatele dorare rigirandole aiutandovi con un paio di forchette. Scolate le crocchette ormai dorate e ponetele a sgocciolare su di un piatto foderato di carta da cucina. Servite le crocchette non appena saranno tiepide.
https://ricette.giallozafferano.it/Croc ... orini.html
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3957
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Polpette di funghi all’arancia con semi di papavero

Messaggioda Arihanna ElGram » martedì 15 maggio 2018, 10:57


Immagine
Polpette di funghi all’arancia con semi di papavero
Ingredienti (per 15 polpette)
> 350 gr. funghi champignon

> 1 uovo

> 5 cucchiai parmigiano

> 7/8 cucchiai pangrattato

> 1 arancia

> Prezzemolo

> Sale e pepe

> 1 spicchio d’aglio

> Olio ex. d’oliva

Procedimento
Preparare le polpette:
Cucinate i funghi tagliati grossolanamente in una padella con dell’olio e uno spicchio d’aglio.
Una volta cotti metteteli nel mixer e frullateli.
In una ciotola unire tutti gli ingredienti: funghi, parmigiano, pangrattato, uovo, la scorza di metà arancia grattugiata, prezzemolo, sale e pepe e mescolate. Se l’impasto risultasse ancora troppo molle, aggiungete un po’ di pangrattato.
Formate le polpette e copritele con le mani con una spolverata di semi di papavero.
Adagiatele su una pirofila e cuocetele in forno a 180° per circa 20 minuti.
Preparare l’olio all’arancia:
Mentre le polpette cuociono in forno, tagliate a fettine sottili la buccia della mezza arancia rimanente.
Mettetele in un padellino con dell’olio d’oliva e fate cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti.
Servite le polpette di funghi ancora calde bagnando la superficie con l’olio all’arancia.
http://verdenocciola.com/polpette-di-fu ... -papavero/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3957
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Pasticcio di porri alla barese

Messaggioda Arihanna ElGram » mercoledì 16 maggio 2018, 9:55


Immagine
Pasticcio di porri alla barese
INGREDIENTI
Per la pasta
500 gr farina 00
160 gr olio d'oliva extra vergine
150 gr vino bianco
sale
Per il ripieno
1 kg porri
250 gr olive nere di Gaeta
15 pomodorini maturi
sale
4 cucchiai olio d'oliva extra vergine
ISTRUZIONI
Mondare i porri dalla parte sporca e coriacea, cercando di preservarne quanto più possibile. Dividerli in due per il lungo e tagliarli tutti, in quattro cinque spezzoni ciascuno.
In una pentola capiente, dal fondo spesso, versare i quattro cucchiai d'olio, subito dopo aggiungete i porri, salare e coprire, facendo cuocere a fiamma bassa, coperto, per circa venti minuti, fino a quando la verdura sia diventata completamente molle.
Unire i pomodorini lavati e tagliati a metà, le olive intere o spezzettate e continuare la cottura per altri cinque/dieci minuti.
Nel frattempo in una terrina capiente impastare la farina con l'olio, un pizzico di sale ed il vino, fino ad ottenere un impasto elastico, piuttosto compatto e sodo.
Dividere la pasta in due parti e con un matterello o con la macchina sfogliarla fino al raggiungimento di uno spessore di tre millimetri circa.
Riporre un primo strato in una teglia dal fondo unto facendola ben aderire alle pareti.
Quando sarà tiepida, riempire la pasta di verdura cotta, facendo attenzione a che non sia troppo liquida, (se è il caso aggiungete un po' di pangrattato). Ricoprite con il secondo strato di pasta sfogliata e chiudetene i lati aiutandovi con i rebbi di una forchetta.
Sempre con la forchetta, bucherellate la superficie del pasticcio e successivamente spennellatela di olio o di latte di soia. Se vi rimane della pasta potete stenderla e farne delle formelle (stelle, luna...) da mettere sopra.
Accendete il forno a 200 gradi e, quando a temperatura, infornate per 15 minuti.
Una volta cotto, tagliatelo a quadretti, sistematelo su un cabaret e servite.
https://www.ilgiornaledelcibo.it/ricett ... ese-vegan/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3957
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

Bruschette con feta, fichi e miele

Messaggioda Arihanna ElGram » giovedì 17 maggio 2018, 8:06


Immagine
Bruschette con feta, fichi e miele
Ingredienti (x 2 persone)
> 2 fette sottili di pane casereccio

> feta q.b.

> 4 fichi maturi

> 1 cucchiaino di miele

> 4 foglie di basilico

Procedimento
Preparate la salsina ai fichi: con un mixer ad immersione frullate 2 fichi con poca acqua fino ad ottenere una consistenza morbida come la marmellata.
Tagliate la feta a striscioline abbastanza sottili
Procedete con la composizione delle bruschette: adagiate sul pane la feta, la salsa di fichi, 1 fico diviso a metà e fate cadere qualche goccia di miele e di olio.
Decorate con le foglioline di basilico e gustate le bruschette appena pronte.
http://verdenocciola.com/bruschette-con ... i-e-miele/
Avatar utente
Arihanna ElGram
Guardiano
Guardiano
 
Posts: 3957
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2013, 11:58

PrecedenteProssimo

Torna a 3c. Cucina, cantina e dispensa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron