Chi sono i Vtuber, i creator virtuali di Youtube che spopola

Facebook, Google+, Twitter, Instagram, Skype, YouTube, etc.

Chi sono i Vtuber, i creator virtuali di Youtube che spopola

Messaggioda Bron ElGram » martedì 27 agosto 2019, 10:27


Immagine


Chi sono i Vtuber, i creator virtuali di Youtube che spopolano in Giappone
Nel Paese del Sol levante sulla piattaforma video crescono i canali animati da autori virtuali, che si celano dietro le fattezze di eroine ispirate ai manga

Kizuna A.I la Youtuber virtuale più popolare di YouTube (fonte: Kizuna A.I.)
L’ampio panorama degli youtuber sta ricevendo una scossa virtuale proveniente dal Giappone. Sulla piattaforma nipponica stanno nascendo nuovi canali che in breve tempo ottengono popolarità e raccolgono milioni di iscritti da tutto il mondo, grazie a una peculiarità: queste star di Youtube non sono umane.

Conosciuti come youtuber virtuali o più semplicemente Vtuber, questi nuovi volti sono rappresentati da avatar digitali che sembrano usciti da un anime o da un manga. I creator si riprendono mentre giocano ai videogame, provano nuove app, cantano, ballano e trasmettono in streaming le loro chat, proprio come fanno i colleghi in carne e ossa. Attraverso la motion capture, gli youtuber riescono a far sì che gli avatar rispecchino i loro movimenti e la voce della vita reale. Interagiscono con i fan anche Twitter e Facebook, eventi dal vivo e programmi televisivi.

La fluidità con cui si muovono gli avatar cambia a seconda di ogni Vtuber. I più accurati sono personaggi 3D che hanno una gestualità fluida e possono cambiare le espressioni facciali emulando molto bene le emozioni. Altri sono disegni 2D animati in stile anime. Finora, praticamente tutti i più famosi youtuber virtuali sono raffigurati da ragazze che sembrano uscite da un manga o da un cartone animato giapponese.

Kizuna Ai
A dare il via al fenomeno degli Vtuber è stata Kizuna Ai, nota su Youtube come il volto dei due canali Ai Channel e Ai Games. Con oltre 2 milioni di iscritti è la creator virtuale più popolare della piattaforma, dove è apparsa nel 2016, guadagnandosi anche il titolo di prima virtual youtuber.

Kizuna ha più volte affermato di essere un’intelligenza artificiale ma gran parte del popolo di internet sa bene come dietro ci sia un intero team di produzione, che gestisce i canali in maniera anonima. Un suo video è stato oscurato da Youtube perché la beniamina scherzava sul fatto di essere tecnicamente sempre nuda, dato che i suoi vestiti sono proiezioni olografiche. Affermazioni che hanno fatto drizzare le antenne ai moderatori della piattaforma.



Tecnologia dietro un Vtuber
Come si può creare un avatar come quelli dei Vtuber? Serve una tecnologia in grado di sfruttare il riconoscimento facciale e i movimenti corporei, collegata a un software di animazione. Grazie a un iPhoneX e a un software di riconoscimento facciale, come Unity o iClone, è possibile ottenere le espressioni facciali dell’avatar. Il sistema di motion capture, per esempio, tramite i sensori corporei di Xsens permette di ottenere dati relativi al movimento e ai gesti del Vtuber, che devono poi essere rielaborati con un software di animazione 3D, come Unity3D.

https://www.wired.it/internet/web/2019/ ... gn=default
Avatar utente
Bron ElGram
Site Admin
Site Admin
 
Posts: 14500
Iscritto il: giovedì 3 gennaio 2013, 15:50

  • Condividi su
  •   Aiuta ad aumentare la popolarità di BroomGulf condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Torna a 3a. Social Network

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite